prurito al cane

5 rimedi semplicissimi e a portata di mano per il prurito al cane

Il tuo cane ha costantemente prurito e non sai cosa fare per aiutarlo? Se la risposta è si, allora non puoi assolutamente perderti questo articolo!

prurito al cane

Molto spesso i nostri amici a quattro zampe, possono soffrire di un prurito generale che li porta ad avere uno stato di salute non ottimale. Quest’ultimo può esser causato da molteplici fattori come, per esempio, allergie, malattie infettive, diversi parassiti o, nei casi molto più gravi, forme neoplastiche.

In questo caso, una vista dal nostro veterinario di fiducia, per escludere forme gravi di malattia, ma soprattutto per trovare una soluzione a ciò, dev’essere un punto di partenza.

Al tempo stesso però, possiamo adottare alcuni rimedi semplici ed efficaci che ci permettono di attenuare il prurito nel nostro cane.

Vediamo insieme quali:

Utilizzare l’olio di cocco

L’olio di cocco, visto che contiene molte sostanze nutritive, è un valido rimedio per contrastare il prurito nel nostro cane.

Quest’ultimo è bene che sia di tipo grezzo o non raffinato per far si che generi dei benefici sul pelo del nostro cane non indifferenti.

prurito al cane

Utilizzare l’aloe vera

In commercio esistono molteplici creme a base di aloe vera, non contenenti alcool, fatte appositamente per alleviare il prurito nei nostri amici a quattro zampe.

Utilizzare l’aceto di mele

L’aceto di mele, essendo leggermente aggressivo per il nostro cane, va necessariamente diluito almeno con un 50% di acqua. Successivamente va inserito all’interno di uno spruzzino e nebulizzato sul pelo del nostro cane, ma solamente se quest’ultimo non possiede delle ferite aperte.

Utilizzare alimenti sani e bilanciati

La dieta del nostro cane gioca un ruolo fondamentale nella sua salute e, in questo caso, nel contrastare il suo prurito.

Per far si che il nostro cane abbia una dieta sana ed equilibrata possiamo contattare una figura professionale che si occupi di farne una personalizzata apposta per lui.

prurito al cane

Utilizzare il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio, per esser utilizzato sulla superficie corporea del nostro cane, dev’essere diluito con dell’acqua, per la precisione mescolando acqua e bicarbonato in una soluzione 1:1. Dopo aver applicato il composto creato sulla zona interessata, dobbiamo sciacquarlo accuratamente dopo circa 20 minuti.

Leggi anche: Il cane trovato rinchiuso in una stanza è così felice di vedere i suoi soccorritori

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: