allergia nel gatto

I 10 modi per prevenire e ridurre l’allergia al gatto

Prevenire e ridurre l’allergia che abbiamo nei confronti del nostro gatto, è un fattore essenziale, da non sottovalutare, per il nostro completo benessere.

Molto spesso, può capitare, con parecchio dispiacere e sconforto, di rendersi conto di esser allergici al proprio pelosetto, ma non voler comunque rinunciare alla sua vicinanza ed alle sue coccole.

allergia nel gatto

Questo, per molti, potrebbe diventare un fattore davvero limitante, ma vi assicuro, che con le giuste accortezze potrete superare questa problematica. Vediamo insieme alcuni rimedi:

Limita l’utilizzo di tappeti

Limitare l’utilizzo dei tappeti all’interno della nostra casa, è un elemento che ci aiuterà sicuramente a combattere l’allergia dovuta ai nostri pelosetti.

Questo perché, nei tappeti, si vanno ad accumulare polveri, peli ed allergeni che andranno a contribuire alla nostra allergia nei confronti del nostro gatto.

Acquista un filtro HEPA

Non so se hai mai sentito parlare del filtro Hepa, ma si tratta di un filtro di ultimissima generazione, che va applicato esternamente alla nostra aspirapolvere.

Quest’ultimo è in grado di aspirare, oltre alla polvere ed alla sporcizia, anche gli allergeni contenuti nei peli.

Evita di farlo dormire con te

Ahimè, anche se dormire con il nostro pelosetto è uno dei momenti più intimi che possiamo avere con lui, dobbiamo assolutamente evitarlo in caso di allergia.

Stare a contatto per tutta la notte con gli allergeni contenuti nei sui peli ci farà, oltre che dormire male, svegliare con una sintomatologia molto spiccata.

allergia nel gatto

Utilizza un rullo per superfici

Il rullo per superfici e/o per i nostri vestiti, è un elemento che non dovrebbe mai mancare nella casa di chi possiede un felino.

Questo ci aiuterà a far scomparire anche i peli più insidiosi in giro per la casa!

Limita l’accesso nelle stanze che frequenti più spesso

Limitare l’accesso del nostro gatto nelle stanze che frequentiamo più spesso, non significa assolutamente lasciarlo solo o segregarlo in una sola stanza della casa, sia chiaro.

Però, limitare il suo accesso ,per esempio, nella camera da letto, nel tuo ufficio o in bagno potrebbe aiutarti moltissimo.

allergia nel gatto

Leggi anche: 8 foto di gatti che hanno trovato l’amico che tutti vorrebbero avere

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: