Un tenero cucciolo segue tutti i passanti chiedendo loro di portarlo a casa

Un tenero cucciolo segue tutti i passanti chiedendo loro di portarlo a casa

La vita da randagio è difficile, triste e pericolosa, soprattutto quando si è piccoli e indifesi. Proprio come questo cucciolo, solo e orfano di madre, che vorrebbe solo ricevere delle attenzioni e l’amore di una famiglia.

Si trova per strade di Nuwela Eliya, nello Sri Lanka. Nessuno sa esattamente da dove arrivi né dove sia la sua mamma, probabilmente è morta, altrimenti di sicuro non lo avrebbe mai lasciato da solo. Il piccolo era completamente disperato e aveva già capito che non sarebbe mai riuscito a sopravvivere da solo per strada.

Un tenero cucciolo segue tutti i passanti chiedendo loro di portarlo a casa

Correva dietro ad ogni passante, cercando di attirare la loro attenzione e supplicandoli di aiutarlo e adottarlo con i suoi occhioni dolci. Ma purtroppo nessuno sembrava farci troppo caso. Fortunatamente un giorno lo hanno notato dei volontari, che subito lo hanno preso a cuore e hanno deciso di aiutarlo.

Erano dei volontari dell’associazione Elephant Nature Park. Normalmente non si occupavano di animali, ma non potevano assolutamente voltarsi dall’altra parte. Così lo hanno preso e portato al sicuro. Intanto, hanno pubblicato un post sui loro profili social network, mostrando le sue foto e raccontando la sua storia, in modo da trovare degli adottanti perfetti per lui.

Il cucciolo era nel mercato, dove passano migliaia di persone. Lo abbiamo visto che scodinzolava a tutti i passanti, invitando le persone a prestargli attenzione. Cercava disperatamente aiuto, correndo dietro alle persone in cerca di coccole. -Dicono i due volontari.

Un tenero cucciolo segue tutti i passanti chiedendo loro di portarlo a casa

Abbiamo deciso di chiedere alle persone lì di passaggio di adottarla, di assumersi la responsabilità delle sue cure. Ma quando hanno visto che era una femmina, hanno perso interesse.

La abbiamo portata a casa con noi. Le abbiamo comprato una nuova coperta e le abbiamo fatto il bagno. Penso che questa sia stata la prima notte in cui è riuscita a dormire comodamente e tranquillamente, al caldo.

Adesso la piccola ha trovato una famiglia amorevole. L’hanno chiamata Lek Lek ed ora finalmente ha trovato la famiglia amorevole che tanto desiderava.

LEGGI ANCHE: Quest’uomo vive con il suo lupo gigante e lo tratta come fosse un cucciolo (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: