cane fango

5 ragioni per cui non dovresti mai lasciare il tuo cane giocare nel fango

Vuoi scoprire 5 motivi che ti faranno ripensare al fatto di lasciar giocare il tuo cane libero nel fango? Se la risposta è si, allora non perderti assolutamente questo articolo!

cane fango

I nostri amici a quattro zampe, amano scorrazzare liberi nella natura per esplorare tutte le sfaccettature che l’ambiente esterno ha da offrirgli.

Un loro passatempo molto amato, però, è proprio quello di andare a giocare nelle pozzanghere piene di fango sporcandosi tutto il loro fantastico pelo.

Anche se per loro tutto ciò è molto divertente, posso assicurarti che per noi proprietari, quando arriva il momento di tornare a casa e pulire Fido, non lo è affatto.

Detto ciò, oggi vogliamo mostrarti ben 5 foto, di alcuni cani che hanno avuto a che fare con una bella quantità di fango.

Vediamole insieme:

Di chi sarà la colpa fra i due?

cane fango

“Hey umano posso garantirti che non è stata affatto una mia idea, ma del mio amico Bau, infatti guarda che faccia felice e soddisfatta che ha!”

Ci siamo divertiti moltissimo in questa passeggiata

cane fango

“Hey umano dovremmo fare più spesso queste uscite dove il terreno è così morbido e bagnato! Noi ci siamo divertiti un sacco e tu?”

Il bagnetto no, lo abbiamo già fatto questa settimana!

cane fango

“Perfavore non lavarmi di nuovo, prometto che non salirò né sul letto, né sul divano”

Ho deciso di dare un po’ di colore alla nostra casa

cane fango

“In tua assenza ho deciso di pitturare i muri, ovviamente a modo mio, e di dare anche un po’ di colore al pavimento. Che né dici dell’effetto finale, sei soddisfatto?!

Secondo me questo colorito mi dona di più

cane fango

“Secondo me dopo aver fatto il bagnetto un po’ di colore su questo mio bel musetto era proprio quello che ci voleva. Sei contento del mio nuovo look umano?”

Leggi anche: La scena di questo cane che aiuta la sua padrona a togliere i panni dallo stendino vi rallegrerà

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: